CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Le presenti condizioni generali disciplinano la vendita di prodotti acquistati mediante lo store online Danesi.
Effettuando un qualsiasi acquisto si accettano integralmente le presenti Condizioni Generali di Vendita.

1. Parti del contratto

Le parti del contratto sono le seguenti:

– Danesi Caffè: Danesi Caffè S.p.A. Unipersonale, con sede in Roma, Via del Tempio degli Arvali 45, iscritta presso il Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Roma, Codice Fiscale 01378140584 e Partita IVA 00990631004.
– Cliente, il quale potrà appartenere alle seguenti due distinte categorie: Consumatore inteso quale persona fisica che agisce per scopi estranei alla propria attività imprenditoriale e professionale; Professionista inteso quale persona fisica o giuridica che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario. Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita, è considerato Cliente Professionista colui che abbia inserito il numero di Partita IVA nella fase di registrazione ovvero nell’ordine di acquisto.

2. Normativa applicabile

La disciplina normativa che regola e conforma le presenti Condizioni Generali di Vendita differisce in ragione della categoria di appartenenza del Cliente.
Nella specie, qualora il Cliente appartenga alla categoria del Consumatore, a quest’ultimo saranno riconosciuti tutti i diritti e le tutele di cui al Decreto Lgs. del 6 settembre 2005, n. 206 (c.d. Codice del Consumo).
Diversamente, qualora il rapporto contrattuale intercorra tra la Danesi Caffè e il Cliente Professionista, sarà a questo applicata la disciplina normativa contrattuale generale di cui al Codice Civile italiano, salvo quanto di seguito disposto.

La lingua a disposizione per concludere il contratto con Danesi Caffè è l’italiano.

3. Applicazione e modifica delle Condizioni Generali di Vendita

Con la conclusione di un ordine di acquisto secondo le modalità indicate nel sito, il Cliente accetta integralmente le presenti Condizioni Generali di Vendita e l’informativa sul trattamento dei dati personali (Informazioni sulla privacy).
Danesi Caffè si riserva il diritto di variare le Condizioni Generali di Vendita effettuandone idonea pubblicità mediante la presente pagina di questo sito web.
Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle vigenti al momento dell’effettuazione di un ordine.
Il Cliente sarà pertanto soggetto alle politiche ed ai termini delle Condizioni Generali di Vendita di volta in volta vigenti al momento dell’effettuazione dell’ordine, salvo che le eventuali modifiche de quibus siano l’effetto di previsioni legislative, ovvero, di provvedimenti delle autorità competenti immediatamente applicabili anche a tutti gli ordini precedentemente effettuati.

4. Effettuazione degli ordini

La presentazione di prodotti sullo store online Danesi costituisce un invito ad offrire.
Gli ordini si possono effettuare solamente da e per i seguenti territori: Repubblica Italiana, Repubblica di San Marino, Città del Vaticano.
Gli ordini sono soggetti a limitazioni per quantità minima e massima e i prodotti sono offerti nei limiti delle disponibilità a stock.
Non saranno accettati ordini che provengano da soggetti che non abbiano compiuto la maggiore età.
Le fasi per effettuare un ordine sono chiaramente evidenziate nella sequenza delle pagine del sito, attraverso testi e grafiche esplicative.
Dopo la conferma del pagamento, l’ordine non potrà più essere modificato, né annullato.

5.Conferma della ricezione di un ordine ed accettazione dello stesso

L’ordine effettuato verrà considerato come una proposta contrattuale di acquisto rivolta alla Danesi Caffè per i prodotti ivi elencati, considerati ciascuno singolarmente.
Ricevuto un ordine, Danesi Caffè invierà automaticamente a mezzo di e-mail al Cliente un messaggio di presa in carico dell’ordine stesso (di seguito ‘Conferma Ordine’), nel quale saranno riepilogati tutti gli estremi dell’ordine stesso.
La Conferma Ordine non costituisce accettazione della proposta di acquisto posta in essere dal Cliente.
Con l’invio della Conferma Ordine, infatti, Danesi Caffè riscontrerà esclusivamente la ricezione dell’ordine nonché di averlo sottoposto al procedimento di verifica di disponibilità dei prodotti richiesti dal Cliente.
Il contratto di vendita si perfezionerà esclusivamente nell’istante in cui, a seguito di tale verifica, la Danesi Caffè invierà al Cliente una separata e-mail di accettazione della proposta di acquisto formulata dal Cliente stesso.
Danesi Caffè si riserva di non accettare ordini di acquisto che risultino incompleti o non corretti.
In ogni caso, solo a seguito della ricezione del pagamento da parte del Cliente, Danesi Caffè procederà all’accettazione dell’ordine ed alla successiva spedizione del prodotto acquistato.
La Conferma Ordine sarà archiviata presso la banca dati della Danesi Caffè per il periodo di tempo necessario all’evasione del relativo ordine e comunque nei termini di legge.
Nel caso in cui Danesi Caffè non fosse in grado di accettare l’ordine pervenuto, per qualsiasi ragione – ivi inclusa l’eventuale indisponibilità dei prodotti ordinati – comunicherà tempestivamente al Cliente la mancata accettazione della proposta di acquisto. In tal caso il contratto non potrà perfezionarsi e viene espressamente escluso ogni diritto del Cliente ad avanzare pretese di alcun genere nonché di richiedere ed ottenere dalla Danesi Caffè alcun risarcimento danni o indennizzo, di alcun genere.
Allo stesso modo, alcuna responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dalla mancata accettazione o evasione di un ordine potrà essere addebitata e posta a carico della Danesi Caffè per nessun motivo o ragione.

6. Registrazione allo store on-line Danesi

La registrazione con username e password è facoltativa.
Se il Cliente non desidera registrarsi può comunque effettuare un ordine di acquisto. In tale caso saranno richiesti esclusivamente i dati necessari per la fatturazione nei termini di legge e per la spedizione e consegna dei prodotti.

7. Caratteristiche e prezzi dei prodotti

Le immagini dei prodotti potranno non essere perfettamente rappresentative delle loro caratteristiche e differire per colore, dimensioni, prodotti e accessori rappresentati. Tutte le informazioni di supporto per effettuare l’ordine di acquisto dovranno intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di ogni singolo prodotto.
I prodotti vengono offerti al prezzo indicato nello store online Danesi alla data in cui viene eseguito un ordine.
I prezzi sono da intendersi comprensivi di IVA, la cui aliquota sarà precisata in dettaglio nella fattura di acquisto del prodotto.
I prezzi indicati non comprendono le spese di trasporto e consegna.
Le spese di trasporto e consegna sono tuttavia specificate ed indicate: nella sezione finale della procedura di formazione dell’ordine, prima del completamento ed invio dell’ordine stesso; nella Conferma Ordine inviata via e-mail al Cliente.
I prezzi dei prodotti potrebbero essere soggetti ad aggiornamenti.
Al riguardo si invita il Cliente a controllare il prezzo di vendita finale, prima di inoltrare il relativo modulo d’ordine.

8. Modalità di pagamento accettate

Danesi Caffè accetta esclusivamente la corresponsione del prezzo mediante il servizio di pagamento erogato dalla piattaforma digitale PayPal, ovvero mediante Carte di credito e/o di debito dei seguenti circuiti internazionali: American Express, Visa o Mastercard.
La somma totale di un ordine sarà addebitata al momento dell’effettiva conclusione della procedura di acquisto.

9. Spedizione e consegna dei prodotti

Le spedizioni e consegne dei prodotti potranno essere effettuate esclusivamente sui territori della Repubblica Italiana, S. Marino e Città del Vaticano.
Danesi Caffè eseguirà la spedizione dei prodotti acquistati dal Cliente esclusivamente presso la destinazione ben specificata nell’ ordine medesimo.
Non si accettano spedizioni presso Caselle Postali.
Danesi Caffè effettuerà la spedizione dei prodotti ordinati dal Cliente, a mezzo corriere espresso, all’indirizzo dallo stesso segnalato, secondo i termini e le condizioni di cui al contratto di spedizione (cfr. Condizioni Generali di Trasporto).
Il servizio di spedizione è curato ed eseguito dal corriere espresso BRT S.p.A..
Le consegne avverranno normalmente entro 2 giorni lavorativi dall’accettazione dell’ordine di acquisto, fatta eccezione per quelle dirette alle regioni Sicilia, Sardegna e Calabria, per le quali saranno necessari almeno 5 giorni lavorativi.
Gli ordini ricevuti sabato e domenica saranno presi in carico il lunedì successivo, mentre gli ordini ricevuti durante i giorni festivi saranno presi in carico il primo giorno lavorativo utile.
I suddetti termini di consegna della merce sono indicativi.
Per gli ordini di acquisto di importo superiore ad € 49,99 (IVA inclusa) la spedizione sarà gratuita.

10. Passaggio del rischio

Nei contratti che pongono a carico del professionista l’obbligo di provvedere alla spedizione dei beni, il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al Cliente Consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni (art. 63 Codice del Consumo).

11.Accettazione del prodotto da parte del Cliente

Con la firma del documento di consegna del Corriere Espresso (P.O.D. proof of delivery oppure con la firma digitale sul palmare), il Cliente attesta la reale integrità dei prodotti acquistati, l’esatta conformità della consegna all’ordine, nonché l’integrità dell’imballaggio.
Eventuali danni all’imballaggio e/o alla merce dovranno essere obbligatoriamente contestati al ricevimento della stessa, mediante specifica descrizione, riportata sul documento di consegna.
Eventuali problematiche inerenti la reale integrità fisica, la mancata corrispondenza del numero dei colli o la completezza dei prodotti ricevuti dovranno essere segnalate, entro il termine perentorio di 10 giorni lavorativi dalla data di ricezione della merce, mediante invio di una Raccomandata A.R. all’indirizzo della sede aziendale della Danesi Caffè, descrivendo la problematica.
La Danesi Caffè si riserva comunque ogni valutazione in merito alle segnalazioni pervenute.

12. Fatturazione

Verrà emessa fattura per ciascun ordine del Cliente Consumatore con il proprio codice fiscale e, per ciascun ordine del Cliente Professionista con l’indicazione della Partita Iva.
Per l’emissione della fattura faranno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’invio di un ordine.
Nessuna variazione in fattura sarà più possibile dopo la suaemissione.
In fase di compilazione dell’ordine, sarà necessario specificare se l’indirizzo di spedizione sia diverso dall’indirizzo di fatturazione.

13. Diritto di recesso del Cliente Consumatore e regole per la restituzione

In ottemperanza a quanto disposto dal Codice del Consumo (D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206) il Cliente Consumatore potrà restituire il prodotto acquistato ed ottenere il rimborso della somma di acquisto effettivamente pagata.
Il diritto di recesso potrà essere esercitato entro e non oltre il termine di 14 (quattordici) giorni che decorreranno da quando il Cliente Consumatore acquisirà il possesso fisico dei beni, e comunque secondo le modalità e termini espressamente previsti dagli articoli 52 e seguenti del Codice del Consumo.
Prima della scadenza del suddetto termine, sarà pertanto onere del Cliente Consumatore comunicare alla Danesi Caffè [mediante raccomandata con avviso di ricevimento da inviare a Danesi Caffè S.p.A. Unipersonale – Ufficio Legale, Via del Tempio degli Arvali n. 45, 00148 Roma ovvero mediante il seguente indirizzo e-mail ecommerce@danesicaffe.it la volontà di esercitare il diritto di recesso. Comunicazione quest’ultima che potrà avvenire anche utilizzando l’apposito modulo tipo di recesso (clicca qui)
Il Cliente Consumatore, successivamente, verrà contattato dalla Danesi Caffè per la presa in carico del reso.
La restituzione del prodotto acquistato dovrà aver luogo entro il termine di 14 (quattordici) giorni dalla data in cui il Cliente Consumatore ha comunicato la sua decisione di recedere dal contratto nei termini di cui all’art. 54 (esercizio del diritto di recesso) del richiamato Codice del Consumo.
Le spese di rispedizione alla Danesi Caffè per la restituzione dei prodotti a seguito del recesso del Cliente Consumatore saranno a carico di quest’ultimo, secondo quanto stabilito all’art. 57 (Obblighi del consumatore nel caso di recesso) del Codice del Consumo.
Il rimborso del prezzo pagato per l’acquisto del prodotto comprenderà, ex art. 56 (Obblighi del professionista nel caso di recesso) del Codice del Consumo, esclusivamente le spese di spedizione iniziali, se sostenute, e dovrà avvenire entro i 14 (quattordici) giorni successivi al ricevimento della comunicazione del Cliente Consumatore di recedere dal contratto ai sensi del richiamato art. 54 (Esercizio del diritto di recesso) mediante nota di accredito sul conto corrente bancario o sulla carta di credito e, comunque, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale.
Il rimborso potrà essere emesso solo all’avvenuto ricevimento del prodotto/i da parte di Danesi Caffè.
Resta inteso che nel caso in cui il valore dei prodotti abbia subito una diminuzione causata da un errata manipolazione del prodotto acquistato (a titolo esemplificativo e non esaustivo: prodotti danneggiati e/o manomessi ad opera del Cliente Consumatore per uso improprio o negligente, non imballati regolarmente o in maniera incompleta, oppure nei quali manchino o siano state danneggiate determinate parti, come componenti, elementi, accessori, materiali da imballaggio, scatole, documentazione e/o altri oggetti), Danesi Caffè rimborserà al Cliente Consumatore la somma di acquisto meno il valore di detta diminuzione che sarà determinato liberamente e ad insindacabile giudizio della stessa Danesi Caffè.

14. Eccezioni al diritto di recesso

Nel caso in cui il Cliente Consumatore rispedisca prodotti oltre il termine di cui sopra e/o nel caso di prodotti aperti e/o parzialmente utilizzati e che non si prestano ad essere restituititi perché non totalmente integri, il recesso comunicato dal Cliente Consumatore sarà ritenuto nullo e inefficace e Danesi Caffè provvederà a restituire al Cliente Consumatore il bene acquistato addebitando allo stesso le spese di nuova spedizione.
Il diritto di recesso, ex art 59 (Eccezioni al diritto di recesso) del Codice del Consumo, non si applica in caso di:

  • fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
  • fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
  • fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  • fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
  • fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
  • fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista.

15. Garanzia legale di conformità in favore del Cliente Consumatore

Il Cliente Consumatore ha diritto alla garanzia legale di conformità per i prodotti acquistati tramite lo store online Danesi secondo i termini e le condizioni previste dal Codice del Consumo agli artt.128-135.
Viene stabilito e precisato che, ai sensi e per gli effetti dell’art. 129 (Conformità al contratto) del Codice del Consumo, per “difetto” dovrà intendersi una limitazione o riduzione significativa dell’idoneità all’uso del prodotto.
Ai fini dell’operatività della detta garanzia, il Cliente Consumatore è tenuto alla restituzione del prodotto non conforme nella sua confezione originale integra in tutte le sue parti.

A pena di decadenza, il difetto di conformità dovrà essere denunciato alla Danesi Caffè [mediante raccomandata A.R. indirizzata a Ufficio Legale, Via del Tempio degli Arvali n. 45, 00148 Roma ovvero mediante il seguente indirizzo e-mail ecommerce@danesicaffe.it] entro e non oltre i 2 mesi successivi dalla data della scoperta del difetto stesso e non oltre 24 mesi dalla data di acquisto.
Ai sensi dell’art. 130 (Diritti del consumatore) del Codice del Consumo, in caso di difetto di conformità, il Cliente Consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto.
Il Cliente Consumatore potrà chiedere, a sua scelta, la riparazione o la sostituzione del bene, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro.
È da considerare eccessivamente oneroso uno dei due rimedi se impone alla Danesi Caffè spese irragionevoli in confronto all’altro, tenendo conto:

a) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse difetto di conformità;

b) dell’entità del difetto di conformità;

c) dell’eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

In caso di sostituzione del prodotto, le spese di spedizione per la restituzione, saranno a carico della Danesi Caffè e verranno quindi rimborsate al Cliente Consumatore.
Non sono coperti dalla presente garanzia tutti quei difetti risultanti da un uso negligente o improprio del prodotto.

16. Privacy

Per tutte le informazioni sulle modalità con cui vengono trattati i dati personali, si invita a consultare l’informativa sul trattamento dei dati personali (Informativa sulla privacy).

17. Foro competente

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono regolate ed interpretate ai sensi delle leggi vigenti nella Repubblica Italiana.
Per ogni controversia che dovesse insorgere per effetto dell’applicazione, interpretazione, validità efficacia, esecuzione e risoluzione del presente contratto tra la Danesi Caffè e il Cliente Consumatore, ai sensi e per gli effetti dell’art. 66-bis del Codice del Consumo, si stabilisce la competenza territoriale inderogabile del giudice del luogo di residenza o di domicilio del Consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato Italiano, diversamente foro esclusivo competente sarà quello di Roma.
Per ogni controversia che dovesse insorgere per effetto dell’applicazione, interpretazione, validità efficacia, esecuzione e risoluzione del presente contratto tra la Danesi Caffè e il Cliente Professionista si stabilisce la competenza territoriale esclusiva del giudice del Foro di Roma che applicherà la disciplina normativa contrattuale generale di cui al Codice Civile italiano.

18. Risoluzione alternative delle controversie con i Consumatori

La Commissione Europea fornisce una piattaforma per la risoluzione delle controversie online, a cui il Cliente Consumatore europeo potrà accedere tramite questo link: http://ec.europa.eu/consumers/odr/.
Tale strumento potrà essere utilizzato dal Cliente Consumatore europeo per la risoluzione extragiudiziale di ogni disputa nascente dall’acquisto di Prodotti sullo store on-line Danesi.
Danesi Caffè è disponibile a rispondere ad ogni quesito inoltrato via e-mail all’indirizzo ecommerce@danesicaffe.it.
Si rinvia in merito al Decreto Lgs. nr. 130 del 6/08/2015 recante modifiche al Codice del Consumo, in attuazione della direttiva 2013/11/UE sulla risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori.
Il Consumatore non può essere privato in nessun caso del diritto di adire il giudice competente qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale (art. 141, comma 10 Codice Consumo).